Tennis: sondaggio sul colore delle palline

La pallina da tennis è verde o gialla? La domanda è stata posta agli utenti di Twitter in un divertente sondaggio diventato virale in poche ore.

Ve lo siete sempre chiesti anche voi, dite la verità? E’ senza dubbio uno dei dilemmi esistenziali che vi hanno torturato da quando per la prima volta avete impugnato una racchetta da tennis. Notti insonni e interi slam passati a chiedervi davanti al televisore la fatidica domanda: “Ma le palline da tennis sono verdi o gialle?” 

Il sondaggio su Twitter

No, non siete gli unici a soffrire di daltonismo! Ecco arrivare in vostro soccorso Twitter. Il noto social network Twitter si è divertito a proporre agli utenti un divertente sondaggio per decretare una volta per tutte il colore delle palline da tennis. Obiettivo: stimare la percentuale di chi la pallina la vede gialla e di chi la pallina invece la vede verde. Risultato: i dati raccolti hanno creato ancora più dubbi.

In moltissimi hanno partecipato e le risposte sono state 30.000, assolutamente contrastanti. Per il 52% degli utenti di Twitter la pallina è verde, per il 42% invece è gialla. Il restante 6% ha dichiarato di pensare ad altro nella vita. I soliti intellettuali! Quindi, il sondaggio invece di chiarire il dilemma una volta per tutte, lo ha reso ancora più problematico.

Intervista al n.1 del Tennis: Roger Federer

Così, è stato necessario richiedere un’opinione anche a chi di palle (da tennis) se ne intende giusto un pochono. Intervistato d’eccellenza: Roger Federer, numero 1 del ranking mondiale ATP. Da dietro un capannello di giornalisti e fotografi, un tifoso gli urla: “Roger, le palline da tennis sono verdi o gialle?” 

Re Federer il Grande emette così il decreto finale: La pallina da tennis è gialla! E se lo dice lui, dopo tutte quelle che ha visto piombargli addosso nella sua carriera, bisogna proprio crederci. La diatriba dunque forse è risolta una volta per tutte.

Il colore delle palle da tennis: Optic Yellow

Bei tempi quelli in cui le palline erano semplicemente bianche! Fino agli Settanta, infatti, si giocava con palline diverse da quelle attuali. Con l’avvento della televisione si è passati ad un colore diverso perché il bianco non era ben visibile dai telespettatori, soprattutto quando la pallina si sovrapponeva alle righe bianche. Alla fine si è optato per un colore molto acceso, un giallo fluorescente che si chiama Optic Yellow. Le palline di questo colore sono usate in tutte le competizioni ufficiali, mentre in allenamento sono usate palline di ogni colore.